Virus, a Malpensa test covid all'esterno dello scalo

23 ago 2020

Continuano i test negli aeroporti della Lombardia, dopo i ritardi e le polemiche dei giorni scorsi allo scalo internazionale di Malpensa i tamponi nasofaringei e vengono eseguiti all'esterno della struttura, e con diverse postazioni in più. 20 i gazebo allestiti per i passeggeri che arrivano da Malta, Croazia, Grecia e Spagna. Le operazioni sono coordinate da Ats Insubria, in accordo con la Regione Lombardia. Tempi di attesa minimi ci dicono i viaggiatori. Noi stavamo uscendo, soltanto che io stasera vado a Parigi, quindi, vedrò una mia cugina e mia zia, e ho pensato di farlo volontariamente per evitare di poterle contagiare. Appena entrato ho visto che c'era già scritto che dobbiamo andare verso l'uscita uno, per chi è arrivato dalla Grecia, Spagna e Croazia per fare il tampone. Guardando la gente che è spaventata, per essere più tranquilli certo lo farei, anche per me. Sì, lo abbiamo fatto subito, siamo appena arrivati. Sono arrivata, atterrata alle due, abbiamo preso la valigia sulle due e un quarto, abbiamo fatto tutto con la mia famiglia. Siamo sbarcati all'una e mezza, l'una e quaranta da Heraklion a Malpensa e abbiamo fatto il tampone in cinque minuti, velocissimo. Siamo soddisfatti dell'efficienza del servizio veloce, pensavamo di fare le file chilometriche, invece no. Il servizio però è disponibile dalle 9:00 alle 17:30, coloro che arrivano in tarda serata dovrebbero tornare qui il giorno successivo, oppure scegliere di sottoporsi al test nell'Ats di riferimento e di residenza. È obbligatorio, infatti, entro le 48 ore segnalare il proprio rientro in Italia da Paesi ritenuti a rischio. L'esito di questi test normali e non rapidi arriva dopo 24 o 48 ore, e viene trasmesso all'indirizzo e-mail personale indicato dalla persona. Nel frattempo si può tornare a casa perché in Lombardia non è obbligatoria la quarantena dopo avere effettuato un tampone e se si è in attesa del risultato. Per percorsi rapidi Ats chiede di iscriversi e registrarsi sul sito. Abbiamo aumentato le postazioni in esterno perché dopo i primi due giorni di sperimentazione abbiamo visto che così permettevamo di non avere code e stiamo lavorando molto bene, senza code. Quindi 10 minuti, un quarto d'ora, visto 20 minuti massimo quando si sovrappongono più aerei, altrimenti non abbiamo code. l'obiettivo della Regione è di arrivare a circa 2000 tamponi al giorno qui a Malpensa.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast