Virus, bollettino: 17.533 nuovi casi e 625 decessi

08 gen 2021

Sono in lieve calo i nuovi casi positivi: 17533 stando all'ultimo bollettino. Un dato che va sempre affiancato a quello del numero di tamponi che in questo caso aumenta rispetto al giorno precedente. Nelle ultime 24 ore ne sono stati effettuati 140267. Così la percentuale tra positivi e test fatti torna a scendere attestandosi al 12,5 %, ma il dato quotidiano non basta per delineare l'andamento del contagio. Per la prima volta dopo diverse settimane l'indice Rt torna al di sopra di uno, avverte Giovanni Rezza, Direttore Generale della Prevenzione del Ministero della Salute. Per capire in che direzione stiamo andando può aiutare uno sguardo alla situazione negli ospedali. I pazienti ricoverati aumentano, questa volta sono 22 in più i posti occupati nei reparti ordinari, mentre la curva delle terapie intensive, ormai da più di due settimane, non scende più. La percentuale di saturazione resta intorno alla soglia critica del 30%. Il saldo tra nuovi ingressi e posti liberati in terapia intensiva è pari a zero. Considerando che gli ingressi del giorno sono 187, possiamo calcolare altrettanti posti liberati, unità che non corrispondono solo ai guariti dimessi, ma anche alle persone che hanno perso la vita. Infine, considerando anche un riconteggio della regione Abruzzo, le vittime nelle ultime 24 ore sono 625.

pubblicità
pubblicità