Virus, bollettino: 7.351 nuovi casi e 258 decessi

15 feb 2021

Sulla corsa del virus in Italia si innesca la pesante incognita delle varianti, la cui diffusione anche nel nostro Paese suscita dubbi e preoccupazioni. Da qui l'allarme dell'istituto superiore di sanità che in una relazione tecnica invita innalzare in tutta la penisola misure volte a contrastare la cosiddetta variante inglese. Ma andiamo a vedere quali sono i numeri sulla diffusione del contagio segnalati nell'ultimo bollettino, scende il dato della percentuale tra positivi e tamponi che si attesta al 4,1 %. I nuovi casi registrati sono 7351, quasi 4000 in meno rispetto al giorno precedente, calano anche i tamponi, come accade di norma nei giorni che seguono il fine settimana, in 24 ore ne sono stati effettuati 179278, di questi più della metà sono test antigenici, risalgono lievemente i ricoveri in ospedale, nelle terapie intensive i posti letto occupati sono 4 in più rispetto al giorno precedente, mentre negli altri reparti l'aumento è di 66 unità. Ma come si vede dalla grafica l'andamento è complessivamente in fase di miglioramento, con un trend che, anche se con piccoli numeri, tende alla discesa ed è in calo anche l'andamento dei decessi quotidiani che nelle ultime due settimane presenta una media inferiore rispetto al bilancio di quelle precedenti, ma i numeri restano ancora elevati. Nell'ultima giornata le vittime del covid nel nostro Paese sono stati 258.

pubblicità
pubblicità