Virus, bollettino: conteggiati anche i tamponi rapidi

15 gen 2021

Novità, nel bollettino del Ministero della salute sono stati inseriti nel report giornaliero i tamponi antigenici rapidi. Fino a questo momento venivano conteggiati solo i test molecolari, i test rapidi venivano già eseguiti da mesi, ma il loro mancato conteggio causava squilibri nei calcoli e nei confronti tra le varie regioni. E così oggi ai 156000 tamponi molecolari effettuati in un giorno si aggiungono oltre 116mila tamponi rapidi per un totale che schizza oltre le 273000 unità. Un dato ovviamente mai visto prima. 16146 sono risultati positivi al virus. Quindi meno di 6 su 10, questo se si considerano entrambi i tipi di tampone, gli antigenici cioè la parte di colonnina di colore più scuro, è invece del 9,6%, in linea quindi con le settimane passate, il rapporto tra i casi trovati sui tamponi molecolari, ma per avere un quadro più chiaro sull'andamento dei contagi è importante osservare la pressione sugli ospedali e il numero di decessi. Le vittime da Covid scendono sotto la soglia delle 500. Sono 477 quelli registrati nell'ultimo bollettino e anche i posti letto occupati in riparto sono in calo, - 35 è il saldo delle terapie intensive e -269 le persone ricoverate con sintomi. Dati in miglioramento, ma bisognerà vedere se verranno confermati nei prossimi giorni per verificare se, dopo una lunga fase di stagnazione, i ricoveri stiano davvero ricominciando a scendere.

pubblicità