Virus, bollettino: quasi 38mila contagi e 636 decessi

13 nov 2020

Ancora record di decessi, nelle ultime 24 ore sono stati 636, mai così tanti da aprile scorso da quella prima ondata dell'emergenza sanitaria a cui, con preoccupazione, si fa sempre riferimento. I nuovi casi da covid 19 sono stati quasi 38.000 per un totale di 1.066.401. Considerando solamente chi si è sottoposto a tampone, i test nelle ultime 24 ore sono stati oltre 234 mila, un numero in queste settimane sempre più alte di quello della prima fase, è un dato che traina quello del rapporto tra positivi e tamponi, la percentuale risale ma resta su quella che è ormai una tendenza stabile che dimostra che la curva si sta raffreddando. Tra le regioni con il tasso di positività più alto ritorna la Lombardia, seconda solo alla Valle d'Aosta, il numero di nuovi ricoveri sia abbassa rispetto a quello della giornata precedente, di molto quello delle persone arrivate in ospedale con sintomi, ma in calo anche quello dei ricovero in terapia intensiva, 89 nelle ultime 24 ore. Un dato che, come quello dei decessi, ci si aspetta che possa scendere nelle prossime settiamane.

pubblicità