Virus, comandante Vigili Napoli: tutti rispettino le regole

06 dic 2020

Le nostre attività riguardano appunto un contributo, un ausilio al piano di controllo del territorio che è coordinato dalla Questura di , quindi ci hanno chiesto un impegno in determinati ambiti, oltre alle nostre attività normali che sono quelle del controllo delle attività commerciali che aprono oggi con tante speranze, ma il tempo, diciamo, ha vanificato questo particolare appuntamento. Attenzione agli assembramenti, all'uso delle mascherine, all'esatto comportamento ed è giusto che lo facciano anche i commercianti, perché abbiamo visto che poi i primi a pagare le conseguenze sono loro, se non vengono rispettate le indicazioni che ci vengono date dalle autorità sanitarie, quindi sono i primi poi a dover far rispettare, insieme alla collaborazione necessaria delle forze di polizia e della polizia locale per fare in modo che quando prima si esca da questo tunnel di questa Benedetta pandemia.

pubblicità