Virus, D'Amato: Rt Lazio sotto l'1, non abbassare la guardia

21 nov 2020

L'Rt scende, questo è importante, ci incoraggia. Vuol dire che le misure adottate vanno nella giusta direzione. Non bisogna però adesso abbassare la guardia, dobbiamo fare ancora un pezzo di strada affinché l'Rt possa continuare a scendere ulteriormente sotto una soglia di sicurezza. L'Rt nel Lazio scende più che in altre regioni per tre ordini di motivi. Siamo partiti per primi con le mascherine all'aperto e misure di prescrizione. Abbiamo fatto un numero di casi testati in rapporto alla popolazione più alto in Italia e anche gli interventi delle Uscar a domicilio, nelle Rsa, nelle case di riposo sono stati e sono assolutamente importanti e utili. Noi più raffreddiamo la curva, più si abbassa l'Rt e meno c'è circolazione dell'attività virale tra la popolazione, per cui dobbiamo adesso fare ancora attenzione soprattutto a non fare l'errore che è stato fatto in estate, quando a un certo punto si pensava che il virus fosse stato sconfitto e questo ha dato un'arma molto importante, di cui ancora oggi stiamo pagando le conseguenze.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.