Virus, il sindaco della Valsesia che pensa già ai fondi Ue

16 apr 2021

"Buongiorno, qui in questa frazione, grandi lavori di ristrutturazione?" "Sì". "Grazie a soldi pubblici. Insomma, da un'emergenza, nasce un po' un fiore?". "Sì, dei lavori fatti da un'impresa del luogo, proprio di Scopa". "Nonostante le mascherine, si lavora col sorriso". "Bisogna sempre lavorare col sorriso, perché il mondo deve andare avanti". Siamo nel piccolo Comune di Scopa, 400 abitanti, in Valsesia, in provincia di Vercelli. Questo è il centro storico, sono le strade del centro storico, proprio dove il sindaco, Cesare Farina, ha imparato, mi diceva, a spendere i suoi soldi. "Sì ,è vero. Questa è stata diciamo così, per me la prima". "La palestra?". "La palestra! La prima realizzazione di fatto del mio primo mandato, adesso siamo al secondo". "Ha speso un piccolo tesoretto, che aveva in Comune, per...". "Per soddisfare le esigenze dei miei cittadini che me l'hanno chiesto". "Quindi ristrutturazione delle strade, il lavatoio". "Esatto, esattamente". "E questa è l'ex Caserma dei Carabinieri?". "Questi sì, erano fondi legati all'efficientamento energetico e io ho già...". "Spesi per la Caserma dei Carabinieri, che diventerà?". "Un asilo nido". "Perchè l'asilo nido qui non c'è?". "No, l'asilo nido non c'è". "ll più vicino è?". "A Varallo, 20 km di distanza. Oramai, direi che è il compito principale, cioè, rispetto a quello che una volta magari, il sindaco era più un padre di famiglia, veniva visto con questa modalità, oggi come oggi, mi permetto di dire, siamo più dei Manager, che dobbiamo essere capaci di rincorrere questi soldi, questi finanziamenti, questi contributi che ci sono, sia da parte dello Stato, che da parte dell'Europa". "E in tema di pandemia, questo è importante?". "Fondamentale". "Può immaginare quanti soldi avrà dal Recovery Fund?" "Allora, io ho fatto una stima e ho fatto anche una richiesta personale, in Regione, di circa 1.200.000 euro". "E in base a che cosa?". "In base, intanto, io mi sono fatto un'idea di quanto possa essere suddiviso per abitante, sul territorio nazionale e oltretutto". "Quanto dovrebbe arrivare?". "Circa 3 mila euro a testa, ho fatto i conti". "Quindi voi siete 400 abitanti". "Circa, 1.200.000. Perchè i soldi, vanno spesi in maniera efficace, bene e fino all'ultimo centesimo".

pubblicità
pubblicità