Virus, Nicolosi zona arancione fino al 24 novembre

18 nov 2021

Un cluster di contagi in una scuola, 40 persone in totale positivi al covid-19 e Nicolosi, paese alle pendici dell'Etna, che conta poco meno di 7000 abitanti per precauzione entra in zona arancione e resterà così fino al prossimo 24 novembre. Il numero dei vaccinati, dice il sindaco, registra un trend di crescita nella fascia che comprende i cittadini dai 12 ai 60 anni è vaccinato con almeno una dose il 68%, con ciclo completo il 60%, numeri più alti per gli over 60 dove il 75% della popolazione ha terminato il ciclo vaccinale. "Al di sotto dei 60 anni è la fascia un po' più restia alla vaccinazione, perché al di sopra dei 60 anni la percentuale raggiunge, per la prima dose è oltre il 74-75% quindi già quasi vicino al target." ,"Ci sono dei provvedimenti che sono su scala Nazionale presi per quanto riguarda le zone arancioni la sua la popolazione Nicolosi come sta rispondendo?", "La popolazione di Nicolosi ha sempre risposto bene, devo dire, e chiaramente noi soffriamo quelle che sono le limitazioni; in questo senso, i ristoratori soprattutto, ma anche i gestori di bed and breakfast, sono quelli che poi soffrono maggiormente. Chiaramente, per fortuna, la zona arancione non comporta delle limitazioni, diciamo, invalicabili." Le regole per la zona arancione, a Nicolosi, non prevedono chiusure, funziona tutto regolarmente. L'importante è rispettare il distanziamento sociale ed essere provvisti di un regolare green pass per gli spostamenti, per frequentare bar, ristoranti o palestre. Coprifuoco dalle 22 alle 5 soltanto per chi è sprovvisto di una regolare certificazione.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast