Virus, Quarteroni: servono più informazioni specifiche

23 ott 2020

C'è un fattore di riproduzione di circa 2, quindi tre persone ne contagiano sei mediamente. Se torniamo indietro al periodo del lock down della scorsa primavera, tre presone ne contagiavano due allora con questa dinamica, la situazione sta diventando abbastanza esplosiva. Teniamo conto del fatto che ogni giorno vediamo i numeri sui contagi di fatto si riferiscono ai contagiati di circa 10 giorni prima. Ci vogliono circa tre giorni per manifestare i sintomi, altri due giorni in media per aver il tampone e poi altri due, tre giorni per entrare nella statistica, cioè per entrare nei numeretti che ci vengono comunicati ogni giorno. C'è uno sfasamento di circa 8 10 giorni. Se confrontiamo questa dinamica con quella gli altri paesi, per esempio la Francia, scopriamo che purtroppo non siamo lontani dalla loro situazione se retrocediamo di circa due settimane. Questo fa pensare effettivamente che la situazione se non controllata, possa portare a dei dati abbastanza esplosivi.

pubblicità