Virus, Raggi: app per affluenza sulle spiagge di Ostia

27 mag 2020

Ingressi contingentati sulle spiagge libere, paline che delimiteranno delle aree di 25 metri quadrati all'interno delle quali potranno esserci sei persone alla volta, pedonalizzazione di quattro chilometri di strada, potenziamento dei servizi di trasporto. Sono alcune delle novità del piano strategico stagione balneare 2020, messo a punto dall'amministrazione capitolina, nel rispetto delle regole previste dalle norme nazionali e regionali contro la diffusione del Covid-19. Ma il cuore del piano è SeaPass, il mare di Roma, l'app per evitare gli assembramenti. Il cuore del piano è un'app che si chiama SeaPass, con la quale tutti i cittadini potranno controllare in tempo reale lo stato di affollamento delle nostre spiagge, e quindi decidere in tutta tranquillità se recarsi al mare o piuttosto fare qualche altra cosa. Questo per evitare che ci siano assembramenti o comunque non si rispettino le distanze, che invece ricordiamo è sempre bene, giusto e doveroso rispettare anche in questa fase due. Si parte il 29 maggio e il litorale romano sarà diviso in tre settori, Castelporziano e Capocotta, Ostia Centro e Ostia Ponente. Ogni settore conterà più spiagge e ogni spiaggia avrà uno o più ingressi. I 22 varchi saranno presidiati da un operatore che controllerà sia le persone in entrata che in uscita e si occuperà di inserire in tempo reale su un palmare a sua disposizione i dati delle presenze. Ma le novità non finiscono qui. C'è poi un'altra importante novità e riguarda la pedonalizzazione di un intero tratto di strada, in particolare il lungomare dalla Cristoforo Colombo fino a Giuliano da Sangallo. Sono quattro chilometri che verranno completamente pedonalizzati in una carreggiata, quindi l'altra carreggiata rimane aperta alle auto, diciamolo subito, ma la carreggiata che verrà destinata alla pedonalizzazione conterrà evidentemente degli spazi anche ombreggiati, panchine e punti dove le persone si potranno fermare e ci sarà un percorso per la ciclabilità. Per evitare gli assembramenti sulle spiagge inoltre, i controllori avranno in dotazione alcuni quad.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast