Von Der Leyen: "Migranti, obbligo di salvare vite in mare"

16 lug 2019

L'Unione europea ha bisogno di frontiere umane; dobbiamo salvare le vite, ma salvare le vite e basta non è sufficiente. Dobbiamo ridurre la migrazione irregolare, dobbiamo lottare contro i trafficanti e gli scafisti, contro il crimine organizzato, quindi dobbiamo tutelare il diritto all'asilo e dobbiamo migliorare la situazione dei profughi, per esempio tramite corridoi umanitari in stretta cooperazione con l'ACNUR. Negli ultimi cinque anni più di 17.000 persone sono annegate nel Mediterraneo, che è diventato una delle frontiere più letali al mondo. In mare c'è l'obbligo di salvare le vite.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.