Bankitalia: arduo quantificazione lotta a evasione

La Banca d'Italia guarda con favore a iniziative che incentivino l'uso di strumenti di pagamento tracciabili, che da un lato tendono a ridurre i tempi e i costi delle transazioni, ma, dall'altro, possono contribuire a contrastare l'evasione e, oltre all'evasione, altri comportamenti illegali. Fermi restando, si intende, i presidi necessari per evitare invadenze indebite nella sfera privata delle persone e anche per tutelare chi ha ancora difficoltà ad usare modalità di pagamento moderne. La cautela necessaria nella valutazione dei risultati che si possono ottenere in un singolo anno, i progressi nel contrasto all'evasione fiscale richiedono tempo, gli effetti delle misure che si introducono, i tempi di tali effetti non possono essere quantificati in anticipo con certezza ed è bene continuare a valutarne analiticamente, caso per caso ed ex post, l'efficacia ed eventualmente fare le correzioni tecniche opportune.


  • TAG