Bonus 110%, in caso di errore sanzioni fino al 200%

23 ott 2020

Viene simulato lo stato attuale energetico. Lo studio di fattibilità è il primo passo da fare per avere il bonus 110% e quindi l'opportunità di migliorare le prestazioni energetiche e sismiche della propria casa praticamente a costo zero, ma la procedura per ottenerlo non è semplice. Per quanto riguarda l'ecobonus i lavori non sono particolarmente difficili, è proprio l'iter burocratico che deve essere fatto a regola d'arte. Non basta avere un'impresa disposta a farti i lavori praticando sconti in fattura, servono termo tecnici, architetti, commercialisti e 38 pratiche da compilare con precisione. Ogni passaggio, se non è fatto in maniera coerente, fa saltare il bonus. Le variabili in errore, anche in buona fede, possono essere molte. Ma cosa succede se, in caso di controllo tra qualche anno, l'agenzia delle entrate si rende conto che i lavori non sono stati fatti a regola d'arte, o che le pratiche sono sbagliate? Il primo che deve rispondere è il committente che darà causa al termotecnico che si rivarrà sullo studio di progettazione che gli ha incaricato di fare il modulo Enea.. È una catena di responsabilità in cui pagano tutti, ma il primo a rispondere è il contribuente. L'agenzia chiederà indietro non solo l'intero ammontare del bonus, ma anche interessi e sanzioni che possono andare dal 100 al 200% della cifra di cui si è usufruito indebitamente. Sta passando davvero il messaggio che si ristruttura gratis e quindi c'è un po' la corsa ad accaparrarsi l'impresa e partire coi lavori. In verità bisogna stare davvero attenti perché il rischio di incappare in errori che fanno saltare completamente il bonus è altissimo.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.