Bonus baby sitter, come fare la richiesta

30 giu 2020

Il bonus baby sitter è stato esteso anche ai nonni o altri parenti che si occupino dei bambini, mentre i genitori sono al lavoro e questo è un fatto. Chi possiede i requisiti, dunque, può fare tranquillamente la domanda. Tranquillamente? Non tanto. In effetti non è semplicissimo seguire le indicazioni sul sito INPS, tanto che l'INPS stessa ha reso disponibile un tutorial, questo. Per inserire la domanda occorre autenticarsi inserendo il codice fiscale e, fin qui tutto bene, ed essere in possesso di una delle seguenti credenziali, primo problema, ma superabile. Servono un Pin ordinario o dispositivo rilasciato dall'Inps, SPID di livello 2 o superiore, carta d'identità elettronica 3.0, carta nazionale dei servizi. Non possedete queste credenziali? Questo è un piccolo problema che si risolve. Sì, ma ci vuole tempo e dimestichezza con interfaccia non sempre semplicissimi, cosa che spesso non è appannaggio per esempio dei nonni, superabile facendosi aiutare da un patronato. Stessa procedura per lo Spid, il sistema pubblico di identità digitale. A questo punto, se tutto è andato bene, si può inserire la domanda entrando con le credenziali appena ottenute. Dall' homepage del sito Inps si clicca su servizio bonus baby sitting nuova domanda, ricordando che, ed è questa l'informativa che si legge, il totale che si può ottenere è di 1200 euro massimi complessivi. Nel periodo di chiusura dei servizi educativi scolastici è fino al 31 luglio 2020. In presenza di più figli, per esempio, di età inferiore ai 12 anni il bonus può essere richiesto anche per gli altri. Ma andiamo avanti. Siamo arrivati alla parte più semplice, compilare la domanda del bonus con i propri dati anagrafici e nel caso di centro estivo per esempio, è necessario allegare l'iscrizione e proseguire. Il bonus baby sitter dovrà essere utilizzato tramite il libretto di famiglia, lo stesso già usato oggi per il pagamento delle prestazioni occasionali dei collaboratori domestici, quello per iscrizioni centri estivi, invece, sarà erogato direttamente a chi ha fatto richiesta, anche il baby sitter si iscriverà sul sito Inps. Una volta fatto tutto questo si attende l'esito della domanda. Il passaggio successivo, in caso di esito positivo è l'appropriazione del bonus tramite libretto di famiglia entro 15 giorni. Da qui l'attesa. Ma se siete arrivati fino qui il più è fatto.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.