Concorrenza, sulle concessioni si prende tempo

04 nov 2021

Non ci sarà la liberalizzazione delle spiagge e del commercio ambulante nella Riforma della Concorrenza. Almeno per il momento infatti, non si faranno gare per assegnare i permessi per gli stabilimenti balneari e le licenze per le bancarelle. Erano questi alcuni dei nodi del disegno di legge, che per le tensioni della maggioranza di Governo, ha subito diversi rinvii. Si è scelta la via del compromesso, con una mappatura di questi permessi, da portare a termine entro sei mesi, in modo da capire quanto incassa lo Stato e da quanto tempo sono in piedi queste concessioni. Eventuali interventi, per attuare quanto ci chiede l'Europa da anni, quindi, potranno essere prese in futuro. La riforma, prevista nell'ambito del Recovery Fund, ma in realtà attesa da tempo, ha l'obiettivo di spingere l'economia, garantire prezzi più bassi ai cittadini e maggiore efficienza in un'ampia serie di settori, compresi i servizi pubblici locali. A questo proposito, arriva una stretta, per esempio, sull'affidamento dei trasporti locali, quasi sempre dati in appalto senza gara. Per limitare i monopoli nella gestione dei rifiuti, poi, si va verso la suddivisione, fra più imprese, del recupero e dello smaltimento. Novità per gli indennizzi per gli incidenti d'auto: il risarcimento diretto, cioè dalla propria compagnia, sarà esteso anche alle assicurazioni con sede all'estero. Ci saranno gare per l'installazione delle colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici. Diventerà più semplice mettere in vendita nuovi farmaci e ci saranno nuove regole per la nomina dei dirigenti medici. Si punta inoltre, a facilitare l'accesso agli operatori nel mercato della fornitura di energia elettrica e del gas. Nonché a rivedere le concessioni portuali. Per quanto riguarda le infrastrutture idroelettriche, in pratica le dighe, la gestione, ora alle regioni, tornerebbe allo stato solo in caso di inefficienze.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast