Diasorin-Luminex, 2a acquisizione italiana più ricca da 2019

13 apr 2021

Come vedete dal grafico che abbiamo preparato, grazie a due fonti KPMG e Mediobanca, questa acquisizione da parte di DiaSorin è la seconda per importanza nelle Top Cinque acquisizioni, dal 2019 ad oggi, e se dovessimo guardare al settore farmaceutico, o meglio del leftcare in generale, da parte delle aziende italiane dal 2019, questa è la prima acquisizione per importanza. Il valore di 1,5 miliardi, lo ricordava anche Rosa, questo però era per dare anche a casa alcuni dati di contesto. Quest'ultimo dato è un dato di Mediobanca. "Rosa voi vi fermerete qui, sul fronte acquisizioni, o, vista questa vivacità nel settore, state guardando ad altri mercati in crescita in questo momento?". "Ma... in questo momento penso che ci fermeremo qui perché dobbiamo digerire questa acquisizione. Oggi noi abbiamo due mila dipendenti e il 30% del giro d'affari negli Stati Uniti. Con questa acquisizione aggiungiamo alla famiglia altre 1.500 persone, prevalentemente negli Stati Uniti, per cui mi faccia dire che abbiamo da lavorare per integrare culture e operations industriali e per mettere al lavoro questa tecnologia, che è una tecnologia che serve per fare diagnostica multipla e portarla anche in Europa".

pubblicità
pubblicità