Fink, num.1 di Blackrock: climate change cambierà la finanza

14 gen 2020

Il cambiamento climatico trasformerà la finanza, e più velocemente del clima. A parlare non è uno qualunque, ma Larry Fink, il fondatore e amministratore delegato di BlackRock, la più grande società mondiale di gestione di capitali al mondo. Un gigante che per conto dei suoi clienti muove 7000 miliardi di dollari. In una lettera ai suoi manager, Fink scrive di come sostenibilità e cambiamenti climatici stiano rimodellando gli investimenti. Man mano che un numero maggiore di investitori riconoscerà che il rischio climatico è un rischio di investimento, scrive Fink, assisteremo a una profonda rivalutazione del rischio e dei valori degli asset. I capitali sui mercati mondiali, insomma, verranno ridistribuiti in modo completamente diverso rispetto ad oggi. Il fondatore di BlackRock pone una serie di interrogativi che toccano il nostro quotidiano, a partire dagli effetti del cambiamento climatico sul settore immobiliare. Cosa succederà, si chiede, a un mutuo trentennale se la banca che lo concede non è in grado di stimare l'impatto del rischio climatico sulla casa in questione su un arco di tempo così lungo? Altro esempio che Fink fa riguarda l'inflazione, ovvero la crescita dei prezzi, che di certo avrebbe delle conseguenze dall'aumento del costo del cibo a causa di siccità o inondazioni. Inflazione che in economia è fattore chiave per capire la politica delle banche centrali sul fronte dei tassi di interesse. Certo, obiettivo di chi gestisce soldi per conto dei suoi clienti non è fare del bene, ma farli fruttare. Secondo Fink questo è possibile. Tenere conto della sostenibilità nelle proprie scelte di investimento, infatti, diminuisce il rischio che comporta l'ignorarla. Un dato fa ben sperare: i green bond, obbligazioni emesse per finanziare dei progetti con caratteristiche di sostenibilità ambientale, da gennaio a luglio dell'anno scorso hanno toccato in Italia i 4,25 miliardi di euro, contro i 2 miliardi nell'intero 2018.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.