Lavoro, in Italia mancano 20mila autotrasportatori

06 ott 2021

Boris Johnson ha deciso di fare intervenire l'esercito per sopperire alla mancanza di camionisti che nel Regno Unito sta causando problemi di approvvigionamento per carburanti e merci di prima necessità. Il problema è stato in parte aggravato dalla Brexit ma la carenza di autotrasportatori va avanti da anni e riguarda tutta Europa, Italia compresa. Secondo le stime più recenti nel nostro Paese servirebbero almeno 17 mila camionisti in più, forse 20 mila. Senza di loro le merci rimangono bloccate. Al porto di Genova, denunciano gli operatori, possono restare ferme sulla banchina anche 10 giorni. Le associazioni di settore chiedono al Governo di inserire nel Decreto Flussi una quota dedicata agli autotrasportatori per attirare lavoratori extracomunitari. Le cause di questa carenza sono molteplici. L'età media dei conducenti di TIR è elevata. I nuovi ingressi non compensano le uscite anche perché diventare autotrasportatori ha tempi lunghi e costi elevati, tra 4 e €6.000 per conseguire le patenti necessarie e il certificato professionale. Si tratta poi di un lavoro pesante che costringe a lunghe trasferte, guida notturna, tempi serrati per le consegne. Senza considerare anche i casi in cui sono state denunciate pratiche illegali e di sfruttamento. Finora la carenza di camionisti era stata in qualche modo colmata con gli autisti dell'Est-Europa che avevano un costo del lavoro molto più basso ma ora non basta più. Inoltre gli stipendi in Europa orientale si stanno alzando anche se rimangono competitivi rispetto ad altri Paesi. I salari non sarebbero nemmeno bassissimi ma restano non attrattivi rispetto al lavoro richiesto. Anche quando si trovano candidati, spesso, sono privi dei requisiti. Un imprenditore di Napoli che offre €3.000 netti al mese sta facendo fatica a trovare autotrasportatori formati e in possesso di tutta la documentazione necessaria. Quella della carenza di conducenti di TIR è una questione che andrà in qualche modo affrontata e risolta visto che più della metà delle merci che giornalmente attraversano l'Europa per finire sugli scaffali dei negozi lo fanno su strada, su quei camion che sempre meno persone vogliono guidare.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast