Licenziamenti, cosa succederà dopo la fine del blocco

21 giu 2021

Il divieto di licenziare termina al 30 giugno per le grandi imprese e il 31 ottobre per il terziario e le piccole imprese, mentre industria e costruzioni possono decidere di usare fino a fine anno la cassa integrazione agevolata a patto di non licenziare. Nonostante ormai la scadenza sia così vicina non è alle viste una soluzione sulla fine del blocco dei licenziamenti. I sindacati chiedono di prolungarlo per tutti fino a ottobre, Confindustria è contraria, l'Europa sostiene che non si può congelare il mercato del lavoro per sempre. La maggioranza è divisa e lo stesso ministro del lavoro Orlando ha definito irrealistica l'ipotesi di una proroga generalizzata. Una possibile mediazione potrebbe consistere in un rinvio solo per i settori più in crisi e quindi il tessile, il turismo o la moda, tutti i settori in cui il ricorso alla cassa integrazione continua ad aumentare, mentre per molti altri sta scendendo. Ma un accordo in questa direzione sembra lontano e non è nemmeno chiaro con quale provvedimento potrebbe eventualmente arrivare una proroga anche parziale. Inserirla all'interno del Decreto Sostegni bis, attualmente all'esame del Parlamento, sembra difficile anche perché l'approvazione definitiva potrebbe arrivare dopo il 30 giugno. Ma quali sono gli scenari dopo questa data se dovesse tornare la possibilità di licenziare? I sindacati, citando uno studio della Banca d'Italia, temono la possibile perdita di oltre mezzo milione di posti. Secondo l'ufficio parlamentare di bilancio, i lavoratori a rischio sono 70 mila perlopiù nell'industria. Le imprese, dal canto loro, prevedono 1 milione e 300 mila assunzioni entro agosto, ma non è detto che si trovino le professionalità richieste. La speranza è quella di una veloce approvazione della riforma degli ammortizzatori sociali per tutelare chi perde il posto e l'arrivo dei soldi del Recovery Fund per favorire ripresa e assunzioni. Ma è difficile che tutto questo possa avvenire in tempi brevi e alla fine del blocco dei licenziamenti mancano meno di 10 giorni.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast