Monopattino, Cattolica prima città che l'ha adottato

05 gen 2020

La rivoluzione della micro mobilità è iniziata l'estate scorsa su queste strade. Cattolica è stata la prima città italiana a sperimentare il monopattino elettrico. Sicuramente un risultato molto positivo, accolto molto bene ovviamente, dai turisti che hanno trovato una maniera ecologica, divertente di fare l'ultimo chilometro, di spostarsi in città, ma che ha contagiato anche i residenti. La norma appena varata, che equipara i monopattini alle biciclette, modifica il decreto dell'ex ministro Toninelli. Chi deve far rispettare le regole, trova necessari alcuni chiarimenti, ma per ora a Cattolica, anche grazie al limite dei 30 chilometri orari, nessun incidente. Non abbiamo rilevato incidenti, le infrazioni sono minime. Resta da chiarire cosa resta in vigore del decreto Toninelli. Il decreto Toninelli prevedeva il patentino per i minorenni. Adesso pare che non sia più così. Però va chiarita questa cosa, va chiarita la segnaletica, se rimarrà quella sperimentale. Con una carica si percorrono mediamente 30 km. Nel comune romagnolo, il monopattino è disponibile anche a noleggio. Si può attivare il servizio con un'app sul telefonino. L'ho trovato molto comodo, una velocità accessibile a tutti. Lasciamo tutti i motocicli e tutto il resto, ormai ci adeguiamo anche all'ambiente.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.