Pace fiscale, rottamazione cartelle entro il 30 aprile

26 apr 2019

Ultimi giorni per far pace con il fisco e chiudere il conto senza interessi di mora e sanzioni. Entro martedì, 30 aprile, si potranno inviare le domande per il saldo e stralcio, e per la rottamazione-ter. I contribuenti in questo modo avranno la possibilità di beneficiare della riduzione dell'importo dovuto, previsto dalla legge. Le domande di adesione possono essere presentate anche senza passare dallo sportello, tramite il sito dell'Agenzia delle Entrate-Riscossione, dove si può anche visualizzare il dettaglio delle proprie cartelle esattoriali. Il provvedimento di saldo e stralcio, è riservata alle persone in grave difficoltà economica, con ISEE familiare non superiore a 20.000 euro e consente di pagare i propri debiti in forma ridotta, con una percentuale che varia dal 16 al 35% dell'importo dovuto, già scontato dalle sanzioni e dagli interessi di mora. Stesso taglio su interessi e sanzioni anche per chi farà domanda per la rottamazione-ter, aperta a tutti i contribuenti. Le domande arrivate all'Agenzia delle Entrate sono già 860 mila, ma entro il 30 aprile si stima che la cifra possa superare il milione.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast