Perché i prezzi stanno aumentando in tutto il mondo

16 set 2021

"Sicuramente l'inflazione non è transitoria come le banche centrali vogliono farci credere e ora che l'economia sta riaprendo, vediamo che ci sono tanti colli di bottiglia nella catena di montaggio, sia nell'energetico e anche nei semiconduttori, come dicevamo prima e questi colli di bottiglia, vanno a bloccare, rallentare la produzione e creano un'inflazione molto diffusa. Alla fine è un fenomeno fisico. Se c'è stato poco investimento nell'energia per anni, e adesso la domanda ritorna, dai governi, dei consumatori e l'offerta è più bassa, a un certo punto i prezzi aumentano. Questo rischia di bloccare l'economia. Rischia di creare uno scenario di stagflazione che abbiamo già visto nel Regno Unito dove con la brexit, ci sono dei problemi ancora più forti. È importante per questo motivo proteggersi da questo scenario che può andare a rodere i propri risparmi". "Stagflazione, che mi consenta appunto di spiegare anche a chi è a casa, significa proprio, è un mix di parole sostanzialmente, stagnazione economica "stag" appunto e "zione" che è inflazione. Quindi prezzi elevati, ma nello stesso tempo l'economia non cresce".

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast