Poste decide di rimborsare 14mila risparmiatori

17 gen 2017

Ottant’anni: è il limite d’età oltre il quale, se siete clienti Poste e avete investito nel fondo immobiliare Invest Real Security, vi vedrete rimborsare tutto quello che avete, anzi, avreste perso. E non è poco, visto che stiamo parlando di qualcosa come quasi il 60 per cento di quanto messo all’inizio. Tutto era cominciato nel periodo 2002-2005, quando Poste Italiane, ma non solo, aveva venduto agli sportelli le quote di un fondo immobiliare, l’Invest Real Security appunto, che alla sua scadenza, il 31 dicembre 2016, aveva portato a una perdita del 57 per cento. Il fatto in sé non aveva nulla di strano: si investe, si rischia, in qualche caso si guadagna, in altri si perde. E la storia recente dei fondi immobiliari in Italia, stretti tra alti costi di gestione e calo dei prezzi del mattone, aveva già più volte presentato il conto agli investitori. A far discutere, anche in questo caso, è però il fatto che, come avevano accusato alcune associazioni di consumatori, questi fondi erano stati proposti a piccoli risparmiatori, anche anziani, che non avevano il profilo adeguato ad affrontare certi rischi. Un classico di questi tempi. Così, almeno per quanto riguarda questo singolo caso, ma si tratta di un esempio che potrebbe essere seguito in futuro da altri istituti e su altri investimenti, Poste ha deciso, a partire da aprile prossimo, un rimborso totale per gli ultraottantenni. Per gli altri, invece, la restituzione avverrà in cinque anni attraverso una polizza vita appositamente creata e senza alcuna spesa, un rimborso totale che riguarderà qualcosa come 14.000 risparmiatori.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast