Winelivery, l'app per bere a domicilio

24 ott 2019

La prima app per bere si chiama Winelivery  è nata a Milano nel 2016 e entro il 2019 conta di essere attiva in 15 città italiane. La startup nata dall'idea di Andrea Antinori e Francesco Magro è un'azienda nella quale sono impiegate più di 20 persone e quasi 200 riders. Prossima frontiera l’Europa. Attualmente le città che serviamo sono nove. Presto saremo su sei dici città in Italia e il nostro obiettivo è entro il 2022 di aprire anche una città all'estero, esattamente Monaco. Con Winelivery  puoi ricevere a domicilio i migliori vini, birre e drink in meno di 30 minuti e alla temperatura ideale. Non resta che scegliere il vino giusto per l’occasione giusta. Esatto. Per esempio questa cosa mangi? Una crudites di pesce? Perfetto andiamo a cercare qualcosa per te. Facciamo finta di essere qua da noi. Schiaccio la localizzazione automatica, confermo l’indirizzo e le opzioni sono due, possiamo o scegliere dalle categorie, quindi vado su vino, sono già lanciata, bollicine, vorrei un metodo classico e scelgo il prodotto, oppure ho la possibilità di farmi consigliare in base all'occasione. Andiamo a cercare “crudo di pesce”, e appaiono tutte le nostre opzioni. Uno champagnino? Direi che è perfetto. Allora pronti, in 30 minuti siamo da te.

pubblicità