Allerta: venerdì sera e sabato neve in pianura al centronord

Buongiorno, ben ritrovati. Questa mattina siamo andati sul Piz Boè vicino a Corvara a 2224 metri a vedere un panorama suggestivo, dopo le abbondanti nevicate degli ultimi giorni grazie a ferat, questa nuova collaborazione particolare, questa webcam ci mostra un'alba suggestiva sulle montagne con tantissima neve, ma la temperatura ancora piuttosto mite questa mattina di -2, nei prossimi giorni arriveremo anche a -20 a questa quota, intorno ai 2000 metri, pensate un po'. Andiamo a controllare la mappa delle temperature, perché il quadro è confermato: arriva il Burian o Buran a seconda della pronuncia questa colorazione porpora che scende dall'Europa centro orientale verso l'Italia, in particolare da venerdì sera e sabato, con nevicate fino in pianura al Centro-Nord. Controlliamo nel dettaglio quello che succede nel corso delle prossime ore: dopo delle nebbie importanti al centro abbiamo prevalenza di sole, anche qualche piovasco residuo solo sull'alto Adriatico. poi arriva la perturbazione, venti 20 freddi da Nordest, nel corso, dunque, del venerdì, con nevicate dal pomeriggio sul Piemonte fino a Torino e poi nella notte Liguria, bassa Lombardia, Emilia, anche Toscana ed Umbria, con nevicate fino in pianura. Dunque prudenza. Intanto al Sud dopo i 120 mm della giornata di ieri torna il sole, ma con temperature fino a 18 19 gradi ancora, quindi molto miti pensate anche qua, in Puglia, dopo i 20 gradi della giornata di ieri arriveremo a 2 gradi di massima domenica San Valentino. Questo è il primo crollo delle temperature: -10 gradi nella giornata di venerdì, praticamente su tutta Italia, eccezione di Sardegna e Sicilia. Con questo crollo avremo le prime nevicate sul nord ovest: Liguria, Emilia Romagna e poi Toscana, Umbria e Marche fino a quote bassissime anche in pianura nella notte tra venerdì e sabato. Poi il weekend Artico con la neve che cade abbondante al centro e anche al Sud, fino alle porte di Roma e di Napoli, poi domenica ancora sulle regioni meridionali, in particolare, chiudiamo con questa mappa delle nevicate attese. Sabato ancora sulle regioni centrali, attenzione, Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo, Molise, Lazio orientale fino a quota 100 metri, quindi, alle porte di Roma e poi domenica nevicate anche sulla Sicilia settentrionale residue al sud. Insomma, seguiremo questo avvento artico. A più tardi.

pubblicità
pubblicità