Anticiclone saldo al sud, instabilità a ridosso delle Alpi

Ben ritrovati. Domenica calda e soleggiata su gran parte d'Italia. Anticiclone ben saldo, specialmente al Centro-Sud, mentre tornano note di instabilità al Nord a ridosso dell'arco alpino che poi sconfineranno anche alle pianure sottostanti a causa dell'arrivo di una nuova perturbazione. Allora vediamo il dettaglio. Lo facciamo dando uno sguardo proprio alla nostra carta sinottica. Per quanto la riguarda l'evoluzione atmosferica e le precipitazioni, vedete le correnti fredde che arrivano dalla Manica, dal Nord dell'Europa, che lentamente si avvicinano all'Italia. Dunque colpiranno specialmente i settori settentrionali, prima occidentali, ma poi si estenderanno anche a tutto l'arco alpino, come dicevamo estendendosi anche alle pianure sottostanti. Allora vediamo il dettaglio. Per quanto riguarda le previsioni del Centro-Nord vediamo temporali e instabilità sull'arco alpino occidentale, in Valle d'Aosta e Piemonte, ma poi li vediamo anche lunedì in Trentino Alto Adige. Come dicevamo, sconfinare anche alle pianure sottostanti di Lombardia e Veneto e coinvolgere poi anche il Centro nella giornata di martedì, quando ci saranno sfuriate temporalesche soprattutto a causa di questo fronte temporalesco proveniente dalla Manica che poi si sposterà verso i Balcani. Diamo uno sguardo, invece, alla situazione al Sud. Qui estate piena, con temperature alte e massime sempre sopra i 30°. Da segnalare soltanto nella giornata di oggi alcuni annuvolamenti sui rilievi della Sardegna, ma innocui. Per il resto è davvero un contesto estivo. Per il momento è tutto. A più tardi.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast