Arriva nuova perturbazione atlantica, neve anche in pianura

Il fine settimana prosegue all'insegna del freddo e dell'instabilità ed è in arrivo una nuova perturbazione che porterà nevicate abbondanti, anche in pianura. Vediamo i dettagli, iniziando dal centro nord. Per quanto riguarda questa parte dell'Italia, come vedete, sembra migliorare il tempo, ma è un inganno perché, sta per arrivare una nuova perturbazione atlantica che porterà neve abbondante. L'evento nevoso più importante degli ultimi 10-15 anni, che porterà neve abbondante e copiosa sulle Alpi e anche sugli Appennini, ma raggiungerà anche le città e le pianure, vedete, a Milano, raggiungerà anche Torino, Cuneo e Parma; per il resto, invece, del centro una forte instabilità, con temporali e nubifragi che nella giornata di lunedì vedranno in Liguria, ma anche in Toscana e sul Lazio, con una forte instabilità che prosegue anche per quanto riguarda il sud. Allora, vediamo il ciclone si sta allontanando, le ultime piogge e gli ultimi temporali, con nevicate al di sopra degli 800-1000 metri, mentre lunedì temporaneamente il meteo migliora al sud, mentre temporali ancora in Sardegna e poi torneranno di nuovo le piogge, per il momento è tutto. A più tardi.

pubblicità
pubblicità