Caldo africano coinvolge l'Italia, afa anche di notte

Ben ritrovati. Anticiclone africano sulla nostra penisola con temperature che andranno a superare anche i 40 gradi. Dove farà più caldo? Sicuramente sulle nostre due isole maggiori e sul versante tirrenico e anche sulle aree del Nord Italia. Su quello Adriatico non farà sicuramente fresco, ma i valori non andranno a superare di molto i valori della media del periodo. Allora, vediamo il dettaglio subito con le nostre grafiche. Lo facciamo iniziando dal centro Nord Italia. E per quanto riguarda la giornata di venerdì. Cieli sereni o poco nuvolosi, su questo non c'è dubbio, assenza totale di precipitazioni. Le temperature però tenderanno ancora ad aumentare non solo per quanto riguarda i valori massimi, ma anche per quanto riguarda i valori minimi. fatti l'afa si farà sentire anche di notte. Poi, domenica, invece, l'arrivo di temporali, anche forti, sull'arco alpino e non solo. Anche sulle pianure e quindi sulle città del Nord Italia con temporali anche forti associati a possibili grandinate. E invece al Sud. Ecco, questa è la situazione. Anche qui, anticiclone ben saldo, ovviamente, solo da segnalare qualche foschia sulla Campania. Le temperature, anche qui, in aumento. Il picco del caldo nella giornata di sabato, con valori massimi anche superiori ai 40 gradi tra Sardegna, Sicilia e Puglia. Queste le tre aree più calde e poi da domenica perderanno qualche grado. Quindi andremo leggermente diminuire le temperature massime e anche quelle minime, ma davvero di poco, continuerà a fare molto caldo. Un lieve calo delle temperature, invece, si noterà nel corso della prossima settimana. Per il momento è tutto, a più tardi.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.