Fine settimana gelido con neve fino a quote basse

Ben ritrovati, si prevede un fine settimana caratterizzato dal maltempo. Venti gelidi dalla Siberia riguarderanno da Nord a Sud l'Italia e anche nevicate fino in pianura. Vediamo subito in dettaglio quando arriverà questa perturbazione, in che cosa consisterà. Ecco la nostra carta sinottica, come vedete alle mie spalle è colorata di blu. La perturbazione che è accompagnata da venti gelidi provenienti da Nord-Est interesserà un po' tutta l'Italia, fatta eccezione per il Nord-Est dove in città probabilmente non avremo nevicate e nemmeno piogge. Vediamo il dettaglio attraverso le aree del Centro-Nord. Come vedete, sarà un sabato di miglioramento sul Nord Italia mentre sui settori centrali, specialmente quelli adriatici, maltempo con nevicate fino in pianura. Domenica andrà a migliorare con schiarite ancora residue instabilità però sul Molise. Lunedì la perturbazione lascerà definitivamente tutte queste regioni, con cieli sereni o poco nuvolosi, ma temperature sotto la media praticamente ovunque. Attenzione quindi alle gelate. Vediamo le aree del Sud Italia, come vedete piogge e nevicate che riguarderanno principalmente il basso versante Adriatico, quindi anche Puglia e Basilicata, a partire dai 2-300 metri. Lunedì, come vedete, cieli sereni o poco nuvolosi. Temperature fino a 8-9 gradi e le minime vicine allo zero, se non sotto lo zero. Cieli sereni anche in Sardegna che è meno interessata da questa perturbazione. Per il momento è tutto, a più tardi.

pubblicità
pubblicità