Gelate al nord e piogge su Calabria e Sicilia

Ben ritrovati, un anti ciclone in rinforzo sul centro Nord d'Italia, anche su alcune peninsulari del sud, ma Calabria Sicilia ancora sott'acqua a circa il 50% delle precipitazioni che di solito cade in un anno, anzi i due terzi sono cadute in poche ore sulla Calabria. 50cm di pioggia hanno invaso Cirò Marina, quindi la provincia di Crotone è assolutamente flagellata dal maltempo. Vediamo che cosa succederà nel corso delle prossime ore. Lo facciamo iniziando dalle nostre grafiche, dal centro nord d'Italia. E allora sarà un martedì caratterizzato dal bel tempo, anticicloni in rinforzo, alta pressione, ma attenzione alle gelate mattutine sulle aree del nord Italia e anche su alcune vallate dei settori centrali. Qualche nebbia prevista anche tra Lombardia e Piemonte e tra Marche, Abruzzo e Molise sulle vallate, sui fondi valle. Le temperature, come vedete, piuttosto frizzanti, ma continua questa fase stabile e soleggiata. Invece al sud come dicevamo, abbiamo questo anticiclone che cercherà di espandersi anche su alcune peninsulari del sud, ma invece il ciclone Mediterraneo continuerà a portare instabilità tra Calabria e Sicilia con piogge e anche venti forti previsti e da nord-est, con raffiche fino a 80 km orari sul basso versante tirrenico, principalmente, quindi tra Campania, Calabria e Sicilia. Attendiamoci ancora nelle prossime ore venti tesi associati al maltempo. Per il momento è tutto, a più tardi per gli aggiornamenti.

pubblicità