L'estate di San Martino dura tre giorni e un pochino?

Ben ritrovati. In questo periodo c'è un proverbio: l'estate di San Martino dura tre giorni e un pochino. Ebbene, questa volta l'estate di San Martino durerà anche una settimana o più, con l'alta pressione che porterà a una fase soleggiata e calda sull'Italia. Andiamo a controllare intanto le immagini riprese dal satellite perché nella frequenza dell'infrarosso, colorata anche in questi falsi colori, possiamo notare i nubifragi che hanno colpito la Spagna e il Portogallo nelle ultime ore, l'anticiclone presente su gran parte dell'Italia e i residui di una perturbazione che porta solo un po' di nuvolosità sparsa al Sud. Un anticiclone possente che copre gran parte dell'Europa. Nel dettaglio, il weekend vede il sole, con dei banchi di nebbia durante la notte in Val Padana, poi in dissolvimento. Le temperature sono ancora intorno ai 20 gradi, anche sulla capitale. Pensate, 4 gradi in più rispetto alla media nei valori massimi. Per quanto riguarda il Sud, abbiamo visto un po' di nuvolosità residua, ancora qualche addensamento tra Basilicata, bassa Calabria e lo Stretto di Messina, ma tutto sommato è un weekend che possiamo definire primaverile, con massime piuttosto elevate, intorno ai 20 gradi in questo periodo dell'anno. Con questa mappa, invece, vi presentiamo la differenza delle temperature nelle 24 ore, quindi con la colorazione azzurra un crollo dei valori minimi al mattino. Infatti al mattino sia sabato che domenica farà piuttosto fresco. Durante il giorno abbiamo visto che i valori vanno oltre i 20 gradi. Queste le previsioni per l'inizio della settimana, che ci portano proprio a mercoledì 11 novembre. Si festeggia San Martino, anche l'estate di San Martino, questo proverbio, che conferma un periodo soleggiato durante l'autunno, confermato questa volta anche più lungo, appunto, dei tre giorni stimati. Poi la nebbia agli irti colli piovigginando sale, e sotto il maestrale urla e biancheggia il mare. Questa la poesia. L'estate di San Martino quest'anno porta tantissimo sole. A più tardi.

pubblicità