Meteo, ultimi giorni di caldo estivo al sud, poi temporali

Ben ritrovati con l'aggiornamento meteo. Il 14 Maggio è stato registrato un nuovo record nazionale. Mai così caldo a maggio: in Sicilia 40 gradi all'ombra circa a Palermo. Poi i nubifragi che hanno colpito Milano, quindi, un tempo decisamente eccezionale negli ultimi giorni. Adesso la situazione torna un po' più variabile: ancora piuttosto caldo al Sud, ma nei prossimi giorni le temperature scenderanno, ci saranno ancora degli acquazzoni localmente al centro-Nord e probabilmente martedì dei temporali su tutta l'Italia. Ma il quadro meteorologico volge verso una situazione di variabilità, non così calda nei prossimi giorni. Ma ancora tanta sabbia del deserto, tanto silt è in aria, quindi ci saranno delle piogge marroni. Controlliamo insieme la mappa delle temperature per vedere questo spostamento del caldo eccezionale verso est: infatti, nel corso dei prossimi giorni, i valori estivi eccezionali nordafricani si sposteranno verso Creta, già presente il caldo molto, molto alto sin dal mattino e poi verso la Turchia e verso il Medio Oriente. Sull'Italia torneranno temperature in media e, pensate, il prossimo weekend, addirittura sotto media al Sud di 5-6 gradi. Passeremo da un più 12 a un meno 5, rispetto ai valori climatologici, quindi da un 40 gradi anche a un 24. Per quanto riguarda il dettaglio, vediamo insieme quello che succederà domenica, lunedì e martedì. Intanto domenica al centro-Nord ancora questa nuvolosità variabile, portata dalle correnti meridionali, con qualche addensamento in più sui rilievi, dove non sono esclusi brevi acquazzoni. Lunedì la situazione è simile, dalla sera però si avvicina una perturbazione da ovest, quindi delle piogge che arrivano sul settore ligure, sul Nord-ovest: martedì, infatti, ritroviamo diffusa instabilità, in particolare sulle regioni centrali, sulla fascia alpina e prealpina. Per quanto riguarda invece le regioni meridionali vediamo insieme quello che succederà: abbiamo un quadro termico ancora molto caldo, con 35-36 gradi all'ombra, in particolare sulla Sicilia meridionale e sulla fascia tirrenica. Ancora caldo anche a Napoli, ma poi nella giornata di lunedì le temperature inizieranno a scendere, con qualche acquazzone in arrivo in serata. Martedì ci sarà un'estrema variabilità, con dei temporali che potrebbero essere intensi nella seconda parte della giornata. Con il transito di questo fronte, poi si chiuderà la fase calda e probabilmente avremo l'anticiclone delle Azzorre nei giorni successivi, con condizioni più tranquille. Queste le nostre informazioni: da un meteo eccezionale, a un meteo un po' più normale. A più tardi.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast