Ondata di freddo da martedì con crollo di 8-10°C in 24 ore

Ben itrovati col nostro giornale, andiamo a vedere insieme le previsioni anche per i prossimi giorni a tendenze piuttosto lunga. Ma intanto iniziamo dalla notizia, perché in arrivo una breve ma intensa ondata di freddo verso il Centro-Sud, ma porterà anche temperature basse in pianura Padana, sulle Alpi, dunque, colorazione blu che imperversa un po' su tutta l'Italia. Un crollo anche di 8-9 gradi e poi però subito la rimonta dell'anticiclone più mite da giovedì, quindi una breve fase più fredda, ancora con delle precipitazioni residue. Attenzione verso il Sud e Centro quota neve in calo fino a quote collinari sul medio Adriatico e poi il maltempo si sposterà su Sicilia Calabria martedì e poi mercoledì mattina sarà sole quasi ovunque. Intensificazione del freddo con gelate in pianura Padana temperature in calo anche su Toscana Umbria e Lazio, ma con cielo sereno. Proprio questo favorisce le gelate e gli abbassamenti di temperatura. Da giovedì correnti occidentali più miti con qualche pioggia tra Liguria e Toscana. Al Sud in questo momento abbiamo il mal tempo, poi residuo tra Sicilia e Calabria con venti gelidi da Nord che spazzeranno via le nubi. Qualche addensamento residuo sul basso Adriatico. La tendenza, giovedì con l'anticiclone poi nel weekend fino a venerdì con queste piogge che da Ovest si portano su Liguria Toscana Umbria e poi la perturbazione attesa per sabato infatti dovrebbe peggiorare al Centro Nord, domenica ancora mal tempo al Centro Nord. in estensione anche verso Sud e ritroviamo qualche nevicata a bassa quota tra Toscana Emilia Romagna e Marche. Queste le nostre previsioni, buon proseguiemento.

pubblicità
pubblicità