Piogge al nord, caldo e stabile al sud

Ben trovati. Si apre un fine settimana piuttosto instabile per le aree del Nord Italia, a causa di una perturbazione che continuerà a portare qualche pioggia. Meglio sicuramente invece il Centro Sud. Allora, vediamo il dettaglio. Lo facciamo con l'apertura delle nostre grafiche, iniziando dal Centro Nord Italia. Allora, venerdì sarà una giornata caratterizzata dal forte maltempo un po' su tutto il Nord Italia, arco alpino e anche pianure, con piogge e temporali in spostamento da Ovest verso Est e un lieve calo delle temperature. Sabato va sicuramente a migliorare, ma ancora piogge sull'arco alpino e sulle pianure, specialmente quelle occidentali. Domenica invece deciso miglioramento con ampie schiarite. La perturbazione lascia quasi definitivamente il Nord della nostra penisola, portando ancora qualche residuo temporale tra Toscana e Lazio, quindi sul medio versante tirrenico. Vediamo subito anche il Sud della nostra penisola. Qui abbiamo invece un'alta pressione subtropicale, per cui nessun tipo di perturbazioni in arrivo. Attenzione ancora alla ventilazione sostenuta soprattutto attorno alle nostre due isole maggiori, sulla Sicilia in modo particolare. Le temperature in deciso aumento nel corso di questo fine settimana, con le massime che raggiungeranno 35, 38 gradi e sulle pianure interne potrebbero raggiungere anche 40 gradi sempre tra Sicilia e Sardegna, a causa di questa aria calda proveniente proprio dall’Africa. Per il momento è tutto. A più tardi per nuovi aggiornamenti meteo.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast