Santo Stefano tra freddo e neve, ciclone polare verso sud

Ben ritrovati e buona giornata di Santo Stefano. Sarà una giornata particolarmente fredda su gran parte dell'Italia, a causa dell'irruzione di aria artica che ha coinvolto la nostra penisola nelle scorse ore. Maltempo invece nella giornata di oggi, per quanto riguarda il versante medio Adriatico, ma anche il sud perché il vortice ciclonico si sta dirigendo proprio verso le regioni meridionali. Ma ora vediamo il dettaglio, iniziando però dal Centro-Nord. Come vedete, per quanto riguarda il centro, precipitazioni anche nevose, per quanto riguarda la collina, mentre al nord, mentre al nord, avete visto, il sole. Attenzione però, perché dalla giornata di domenica, vedete, ancora una perturbazione che porterà abbondante neve proprio da lunedì, o meglio dalla domenica pomeriggio sera e poi saranno abbondanti e copiose dal giorno successivo. Diamo uno sguardo per quanto succederà al Sud. Nella giornata di oggi, come vedete, dicevamo, il vortice ciclonico si sta dirigendo proprio verso il Meridione, dunque, temporali in Campania, ma anche in Puglia e in Sicilia. Domenica ancora una situazione instabile poi però le precipitazioni si allontaneranno, la perturbazione si allontanerà dall'Italia, dunque, tornerà il bel tempo. Attenzione, ancora precipitazioni e temporali in Sardegna. Per quanto riguarda il sud, comunque, le precipitazioni nevose ci saranno anche a bassa quota, o comunque, a quote collinari. Per il momento è tutto. A più tardi.

pubblicità
pubblicità