Ultime ore di stabilità poi temporali e neve fino in pianura

Ben ritrovati, deciso peggioramento alle porte, aria artica proveniente dal nord-est arriverà anche sulla nostra penisola, abbassando notevolmente le temperature assieme ad una perturbazione, un vortice invernale in arrivo nella giornata di venerdì che porterà piogge, temporali e anche nevicate fino in pianura sul Piemonte meridionale. Vediamo il dettaglio subito con le nostre grafiche, lo facciamo iniziando dalla mappa delle temperature per andare ad osservare questa aria gelida colorata di viola in arrivo dalla Finlandia che arriverà anche interesserà le repubbliche baltiche, poi si avvicinerà al nostro territorio nordest d'Italia e poi sul centro e su parte del Sud, quindi vediamo le previsioni nel dettaglio. Abbiamo ancora qualche ora di stabilità e di bel tempo con cieli sereni, praticamente ovunque, ma le temperature inizieranno e tenderanno a diminuire nel corso delle prossime ore, con valori minimi vicini allo zero. Giovedì arriva qualche pioggia sul medio versante Adriatico, tra Marche e anche Abruzzo. Venerdì invece la giornata peggiore, con questa perturbazione che riguarderà praticamente tutte le aree del centro nord Italia, fatta eccezione per Veneto, Friuli Venezia Giulia, anche Toscana, Marche ed Umbria, dove avremo un po' di sole o comunque qualche nuvola, senza alcun tipo di precipitazione. Al sud, subito per capire che cosa succederà anche qui, un pochino di instabilità sulla Sardegna, poi andrà a peggiorare con la perturbazione in arrivo pioggia anche di forte intensità, attenzione ai venti tesi nella giornata di venerdì, specialmente attorno alle nostre due isole maggiori. Temporali che riguarderanno principalmente la Campania, la Basilicata, la Puglia e la Calabria. Per il momento è tutto, a più tardi per nuovi aggiornamenti.

pubblicità
pubblicità