Uragano verso la Grecia, weekend soleggiato in Italia

Ben ritrovati, andiamo subito a seguire l'evoluzione dell'uragano che si è formato, pensate, sullo Ionio. Acqua del mare a 28 gradi, favorevole alla formazione, dunque, di questo ciclone simil tropicale con un cuore caldo. Proprio a tutti gli effetti un uragano, perché si è approfondito notevolmente come pressione, ha portato forti temporali inizialmente, adesso, essendo caldo, porta piogge torrenziali in mare aperto, per fortuna, ma localmente ha portato dei temporali forti sulla Sicilia, sulla Calabria e sul Salento. Il quadro sinottico prevede lo spostamento verso la Grecia, verso est, con piogge torrenziali, anche più di 300 litri per metro quadro, venti oltre i 200 chilometri orari, quindi sulla Grecia la situazione è difficilissima. Sull'Italia però il vento sarà intenso ancora nel corso delle prossime ore. Vediamo insieme questa mappa che conferma, infatti, in colorazione rossa, la fascia ionica della Calabria e non solo, anche la bassa Calabria e poi la Sicilia orientale. Le previsioni le facciamo a testa in giù, questa volta, perché l'uragano si trova sullo Ionio, dobbiamo dare subito le notizie per questo settore e come vediamo andiamo verso un graduale miglioramento nel fine settimana. Ancora vento forte venerdì, senza piogge e poi sabato e domenica il tempo sarà buono. Meno caldo rispetto al nord, ma insomma, anche qua leggiamo i 30 gradi. Chiudiamo, appunto, con il settore più tranquillo, qua parliamo addirittura di un caldo record, perché siamo vicini all'inizio dell'autunno astronomico, quest'anno martedì 22 Settembre. Ebbene, parliamo ancora di 30-32 gradi, un leggero calo nel weekend, perché l'anticiclone inizia a cedere da lunedì, infatti, arriveranno delle piogge, ma intanto godiamoci un weekend decisamente soleggiato, da nord a sud. A più tardi.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.