Assemblea generale Onu, oggi discorso di Trump

Il brusio delle questioni interne è tornato ad essere forte con le ultime rivelazioni della CNN, secondo cui l’ex Capo della campagna di Donald Trump, Paul Manafort, già sotto indagine per il Russiagate, sarebbe stato sotto intercettazione governativa sia prima che dopo l’elezione dell’attuale Presidente. Ma per Trump oggi è soprattutto la giornata in cui si guarda fuori dai confini. Nel pomeriggio italiano, terrà infatti il suo primo discorso all’Assemblea generale delle Nazioni unite, un intervento molto atteso, con tanti nodi da sciogliere, a partire dalla Corea del Nord, dopo che nelle ultime ore è arrivata anche una preoccupante conferma da parte dell’intelligence sudcoreana. Kim Jong-un sembra ormai ad un passo dal realizzare un missile intercontinentale capace di toccare il suolo americano, e nuove provocazioni, con test balistici e nucleari, sono a questo punto probabili. Non a caso, gli Stati Uniti hanno fatto una nuova esercitazione al confine fra le due Coree, lanciando bombe inerti vicino alla terra di nessuno, al trentottesimo parallelo. Un’escalation di tensione che sarà al centro del dibattito al Palazzo di Vetro, insieme ad altre questioni centrali, come l’immigrazione e il clima, su cui ieri il Presidente americano ha promesso apertura al Presidente francese Emmanuel Macron. Più complesso è, invece, il dossier sul nucleare iraniano, su cui Trump sembra intenzionato a cambiare rotta rispetto alla precedente Amministrazione, magari uscendo dall’accordo internazionale con Teheran, che già promette ritorsioni nel caso di un tale strappo. Ieri, invece, nella riunione pre-assemblea generale sulla riforma dell’Onu, dagli Stati Uniti è arrivato chiaro un invito a pensare di più alla gente e meno alla burocrazia. Il messaggio di Trump è stato semplice: “La Casa Bianca è pronta a sostenere le Nazioni unite, che sono però ancora lente e male amministrate e dovrebbero lavorare per distribuire al meglio fra tutti responsabilità sia militari che soprattutto finanziarie”.


  • TAG
Autoplay