Maltempo in Europa, neve record in Gb

Un primo colpo d’inverno da record per buona parte d’Europa, in particolare in Gran Bretagna dove nel weekend si è registrata la più abbondante nevicata degli ultimi quattro anni. Centinaia di scuole chiuse in questo lunedì ghiacciato per le temperature in picchiata fino a meno 15, soprattutto nel Galles. A Londra tutti gli aeroporti hanno accumulato ritardi e molti voli sono stati cancellati. Nel dettaglio, lo scalo di Heathrow è il più congestionato d’Europa. Anche Stansted segnala diversi ritardi, mentre la situazione è meno preoccupante a Gatwick. È allerta meteo in tutta la Scozia, il Galles, l’Irlanda del Nord e gran parte dell’Inghilterra occidentale. Maltempo e voli annullati anche a Zurigo in Svizzera e in Germania. L’aeroporto di Dusseldorf è stato chiuso per quattro ore e quello di Francoforte ha registrato più di 300 voli bloccati e numerosi ritardi. In Francia poi è allerta arancione in 32 dipartimenti. Un traghetto con oltre 300 persone a bordo si è incagliato all’uscita del porto di Calais e ha bloccato il traffico. Colpa dei venti fino a 110 chilometri orari, che hanno spinto sugli scogli l’imbarcazione britannica diretta a Dover. Ancora più forti, fino a 120 chilometri l’ora, i venti attesi in Spagna e in Portogallo per l’arrivo di una tempesta che ha fatto scattare l’allarme rosso.


  • TAG
Autoplay