Russiagate, audizione al Senato per staff di Trump

Il cerchio investigativo si stringe e Donald Trump non gradisce. Alla Casa Bianca si respira un clima di tensione. Si racconta di un Presidente nervoso, intrattabile, irritato dal pressing della Commissione Intelligence del Senato che indaga su Russiagate. Un leone in gabbia che non ha perso l’occasione per ruggire al New York Times la rabbia all’indirizzo del procuratore speciale Robert Mueller. “Non superi la linea rossa” ha detto il Tycoon. Un avvertimento chiaro in linea con quelli lanciati all’ex direttore dell’FBI James Comey e al Ministro della giustizia Sessions, colpevole, a suo avviso, di essersi astenuto dalle indagini. Uomini chiave sullo scenario delle presunte interferenze della Russia nelle elezioni del 2016. Se la settimana va a chiudersi all’insegna delle tensioni che agitano il 1600 di Pennsylvania Avenue, la prossima si annuncia rovente per il Presidente. Alcuni degli uomini che hanno portato Donald Trump alla Casa Bianca testimonieranno in Senato sull’asse Mosca-Washington. Il genero, Jared Kushner, sarà ascoltato lunedì in forma privata mentre due giorni dopo toccherà al figlio, Donald jr, e all’ex manager della campagna elettorale, Paul Manafort. Sia quest’ultimo che Kushner erano presenti all’incontro dello scorso giugno nella Trump Tower tra Donald jr e l’avvocatessa vicina al Cremlino che aveva promesso materiale compromettente sull’allora candidato democratico alla presidenza, Hillary Clinton. Sempre su Manafort ha aperto un fronte inquietante il New York Times. L’autorevole quotidiano ha rivelato che l’ex manager del Presidente aveva un debito di 17 milioni di dollari nei confronti di alcuni oligarchi russi, prima di unirsi alla campagna di Trump nel marzo del 2016. Il quotidiano cita documenti finanziari di Cipro, dove Manafort aveva conti correnti mentre lavorava in Ucraina e Russia. Insomma, il caso si complica e il problema politico sta diventando scottante. Il leone in gabbia ruggisce, forse dovrebbe preoccuparsi del parere delle pecore.


  • TAG
Autoplay