Trump e Melania insieme sulle note di My Way

Se per la cerimonia di insediamento alla Casa Bianca Melania aveva scelto un abito azzurro Ralph Lauren, con guanti e scarpe in tinta, che ha fatto tornare alla memoria lo stile inconfondibile di Jackie Kennedy, per la festa di inizio della Presidenza la nuova First Lady è apparsa in color vaniglia, con spacco e spalle scoperte, firmato dallo stilista Hervé Pierre, direttore creativo di Carolina Herrera fino al 2016, alla cui creazione avrebbe collaborato la stessa Melania. La scena è stata tutta per lei e per il suo Mister President. Hanno ballato insieme, come annunciato, sulle note di My Way di Frank Sinatra. Poi i consueti tre balli, che hanno dato il via ufficiale all’era Trump: il Liberty Ball, il Freedom Ball e quello con gli ufficiali militari, che si è chiuso con il taglio della torta per onorare il sacrificio dei soldati. Una giornata lunghissima per la famiglia del quarantacinquesimo Presidente degli Stati Uniti, in questo momento sicuramente la più osservata dal mondo. Fari accesi anche sui suoi figli: Donald Jr, 38 anni, Ivanka, 35, Eric, 32, Tiffany, 23, e il più piccolo di casa, Barron, 10. Ci si aspettano grandi cambiamenti al 1600 di Pennsylvania Avenue e alla Casa Bianca, a studiare da First Lady, oltre alla titolare Melania, pare ci sarà anche la figlia prediletta, Ivanka. Gli Obama salutano. A Trump il comando. Assenti le star, alcune delle quali si sono riunite a New York per protestare e far sentire ancora una volta la propria voce.


  • TAG
Autoplay