Afghanistan, fratello di Karzai sospettato di traffico droga

05 ott 2008

Il fratello del presidente afgano Hamid Karzai è sospettato di essere uno dei principali narcotrafficanti del sud dell'Afghanistan. A dare la notizia è il New York Times che cita fonti della Casa Bianca e e dell'ambasciata di Washington.

pubblicità