Al Baghdadi, dubbi su racconto Trump, resti dispersi in mare

29 ott 2019

Come fu per Osama bin Laden, i resti di Al-Baghdadi sono stati dispersi in mare, anche per non far diventare la sua tomba un luogo di pellegrinaggio per i suoi seguaci. A confermarlo è il Pentagono, che in una conferenza stampa ha dato nuovi dettagli sul blitz in cui è morto il Capo dello Stato islamico. Nell'operazione - è stato spiegato - sono stati arrestati anche due militanti dell'Isis e dai loro interrogatori, così come dal materiale reperito nel compound, che poi è stato distrutto dalle forze militari, si spera ora di ottenere ulteriori preziose informazioni che possano aiutare per sventare future azioni, localizzare altri jihadisti e raccogliere maggiori dettagli su chi adesso dovrebbe ereditare la guida del Califfato. Anche se è indubbio che la morte di Al-Baghdadi segni comunque un punto di svolta nella lotta contro l'Isis, tuttavia, il clima politico negli Stati Uniti è talmente avvelenato che anche in questo caso non sono mancate le polemiche e i sospetti. Nelle ultime ore, ad esempio, i media americani hanno messo in dubbio le ricostruzioni del blitz fatte del Presidente Trump, perché, in realtà, secondo varie indiscrezioni, Trump non avrebbe visto in diretta l'azione dentro al compound e, comunque, nei filmati inizialmente a sua disposizione, principalmente con una prospettiva dall'alto, non ci sarebbe neanche stato l'audio. Le immagini complete delle telecamere sopra gli elmetti degli uomini delle forze speciali, infatti, sarebbero state date alla Casa Bianca solo in un secondo momento, nella giornata di domenica, dopo la conferenza stampa del Presidente, immagini che - fanno sapere dal Pentagono - saranno in parte rese pubbliche nei prossimi giorni. Trump, comunque, non si cura degli attacchi, ma ribadisce l'importanza e il successo della missione. Un successo che sicuramente ha rinvigorito la sua base, ma che non è riuscito ad unire il Paese, come è apparso evidente domenica sera, quando, dopo la conferenza stampa in cui ha annunciato la morte di Al-Baghdadi, Trump è andato allo stadio a Washington per vedere una partita di baseball ed è stato accolto così: “Buuu!” (Applausi).

pubblicità
pubblicità