Attentato Londra, testimone racconta momenti panico

30 nov 2019

Avevo appena iniziato la mia pausa, mi ero seduta per avere qualcosa da mangiare diciamo, e subito ho visto delle persone che correvano, era subito dopo le due, saranno state le 02:05, 02:10, sono corse direttamente nel mio negozio ed qualcuno ha iniziato a gridare: "chiudete la porta, chiudete tutto!" e in quel momento ho sentito uno sparo. Quindi mi sono accorta che c'era qualcosa che veramente non andava. Quindi abbiamo iniziato a nascondere tutte le persone che continuavano ad arrivare in negozio, veramente tante persone molto spaventate. e quindi abbiamo cercato di metterle in salvo come potevamo, siccome abbiamo un retro nel negozio, le abbiamo nascoste tutte là, erano veramente tantissime persone, il negozio era pieno di clienti e quindi abbiamo nascosto tutti, alcune persone erano veramente, veramente spaventate, della signore hanno avuto degli attacchi di panico, c'erano dei bambini molto piccoli, piangevano, una ragazza è caduta e si è fatta male, - è stato veramente un attimo di panico assoluto. - Avete chiuso le porte - e poi avete visto, è arrivata subito la polizia? - La polizia in 30 secondi veramente, a dire tanto. 30 secondi. Io non ho mai visto così tanti poliziotti, nello stesso momento, tutti insieme, se non nei film, devo dire la verità.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.