Bercow a Sky Tg24. Brexit centrale, non so se voto decisivo

06 nov 2019

John Bercow della saga della Brexit, che lui prevede ancora lunga, è stato uno dei protagonisti. Era suo il grido di battaglia più riconoscibile “Order!” per un ruolo, quello di Speaker della Camera dei Comuni, appena lasciato dopo dieci anni di servizio, mai tanto centrale. Di essere diventato una star Bercow è perfettamente cosciente. “E' divertente”, dice. Poi scandisce: “Questa situazione non fa bene al Paese, la Brexit è il peggior errore dal dopoguerra”. Intanto prende il via ufficialmente la campagna elettorale e i toni non potrebbero essere più accesi. Se infatti è la Brexit il motivo per cui si torna al voto, anche Boris Johnson, come già Jeremy Corbyn, sceglie l'economia per attaccare l'avversario. “Odia l'economia di mercato e i ricchi con uno spirito vendicativo degno di Stalin” le parole di Johnson.

pubblicità
pubblicità