Biden presenta la sua squadra: l'America è tornata

25 nov 2020

"L'America è tornata", il Presidente eletto Joe Biden riassume così su Twitter la presentazione della squadra di Governo che ha scelto per la politica estera e di sicurezza. Uomini e donne che, ha spiegato da Wilmington, riporteranno al centro dello scacchiere internazionale un'America multilateralista e che non volta le spalle agli alleati. L'America è tornata, è pronta a guidare il mondo e a non ritirarsi, ancora una volta siederà a capotavola. È pronta ad affrontare i suoi avversari e a non respingere i nemici, è pronta a difendere i propri valori. L'obiettivo è chiaro: fare dei quattro anni dell'amministrazione Trump e dell'ideologia dell'America first, parentesi da archiviare e con la guida di Tony Blinken come Segretario di Stato, Jake Sullivan come Consigliere per la Sicurezza Nazionale e della diplomatica di lungo corso Linda Thomas Greenfield come ambasciatrice alle Nazioni Unite che, ha spiegato Biden, mostreranno al mondo che gli Stati Uniti vogliono guidare, non mostrando l'esempio del proprio potere, ma il potere del proprio esempio. Si trasformeranno anche le politiche migratorie, dove ad abbattere il muro di Trump arriva Aleandro Majorca Senato a Cuba sarà il primo ministro degli Interni di origine ispanica. La lotta ai cambiamenti climatici ritornerà ad essere una priorità a Washington sotto la guida dell'ex Segretario di Stato John Kerry, scelto da Biden come inviato speciale per il clima. L'avvio formale della transizione e la voce da più parti confermata dell'arrivo dell'ex Presidente della Federal Reserve Janet Yellen come Segretario al Tesoro, ieri hanno spinto la Borsa a record mai visti, con il Down Jones che ha battuto il tetto dei 30000 punti. Un segnale inequivocabile dell'apprezzamento dei mercati finanziari per la strada indicata all Presidente eletto secondo gli analisti, ma non secondo Trump che ancora non concede le elezioni e ieri è tornato nella sala stampa della Casa Bianca solo per rivendicare come proprio merito i risultati di Wall Street.

pubblicità