Bielorussia, Putin offre sostegno militare a Lukashenko

28 ago 2020

Il Presidente russo Vladimir Putin ha promesso sostegno militare al leader bielorusso Alexander Lukashenko, “anche se per ora” ha aggiunto “non ce ne sarebbe necessità”. Da tempo la relazione tra Mosca e Minsk è ambigua. La Russia vorrebbe la Bielorussia, parte di una sorta di confederazione che Lukashenko giudica però pericolosa per il proprio potere. E prima delle elezioni contese del 9 agosto, in seguito alle quali sono scoppiate le proteste di piazza, il Presidente aveva persino accusato Mosca di ingerenza nella campagna. Ora però al leader occorre il sostegno del Cremlino. Putin, nell’offrire appoggio militare, sembra anche ammiccare alla piazza e all’Unione europea che da settimane gli chiede di mediare tra le autorità e le opposizioni. Ha auspicato infatti una risoluzione pacifica delle tensioni e concesso che, se la popolazione è in strada a protestare da giorni, forse un problema esiste. La repressione però non si arresta. Ieri sarebbero stati fermati una ventina di giornalisti presenti sul luogo di un corteo e arrestate decine di manifestanti, mentre le autorità continuano a interrogare membri del neo-consiglio di coordinamento delle opposizioni, creato per favorire la transizione auspicata dalla piazza ma negata da Lukashenko. Il Presidente intanto ha fatto sapere che sarebbe pronto ad ascoltare gli oppositori, ma soltanto quelli moderati. Gli ambasciatori dell'Unione europea denunciano la repressione in atto. Il confronto tra Minsk e Bruxelles, che non ha riconosciuto un voto presidenziale che dà la vittoria a Lukashenko ma è contestato dalla piazza, si rafforza quando a parlare sono alcuni Paesi dell'Est Europa, come la Polonia, accusata da Minsk di interferenze. Il suo Primo Ministro ha chiesto in queste ore alla Russia, via tweet, di ritirare immediatamente i piani di intervento militare in Bielorussia. “Il popolo bielorusso”, ha aggiunto, “deve essere libero di decidere il proprio destino”.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.