Climate crisis, Guterres: vicini a punto di non ritorno

22 set 2021

Vediamo che stiamo giungendo ad un punto di non ritorno. Abbiamo l'IPCC che ha lanciato l'allarme per l'umanità. Vediamo tutte quelle che sono i campanelli d'allarme. In tutte le regioni vediamo le temperature che aumentano e vediamo la biodiversità e le perdite di biodiversità. Vediamo le aree, per esempio, sempre più inquinate. E vediamo anche i disastri e le calamità naturali legate al clima, alla crisi del clima. Il 40% delle emissioni devono essere ridotte entro il 2030, e in questo momento gli impegni non vengono onorati. Dobbiamo assolutamente arrivare a delle cifre sempre migliori, e questo significa che dobbiamo ridurre di 2,7 gradi l' aumento della temperatura rispetto all'era pre industriale, perché in questo momento stiamo vivendo una catastrofe.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast