Colloqui Draghi-Putin, presidente russo al G20 in video

19 ott 2021

Una conversazione cordiale in cui lo zar Vladimir Putin si è complimentato con il collega italiano, Mario Draghi, per la gestione del G20, tanto che il Presidente russo si è spinto ad assicurare la sua presenza, sia pure solo in video, al vertice in programma a Roma. Un successo diplomatico non da poco data la scarsa disponibilità del numero uno del Cremlino ai confronti, tanto che al G20 sulla crisi afghana aveva mandato un sottoposto. Quel dossier, d'altra parte, crea imbarazzo in tutto l'Occidente e non solo con, per semplificare, l'asse atlantico su posizioni molto critiche nei confronti degli studenti del Corano, ora il potere. Da parte sua invece Mosca ha sposato una linea più morbida, attendista, non tagliando le linee di comunicazione con i nuovi padroni del Paese e mantenendo aperta la propria rappresentanza diplomatica. In quest'ottica si comprende anche come mai mercoledì a Mosca sia in programma un incontro tra rappresentanti dei talebani e controparti russe e cinesi. Gli Stati Uniti invece hanno annunciato che non aderiranno a questo meeting che Mosca vorrebbe organizzare sotto l'egida delle Nazioni Unite. Putin ha già chiarito che non incontrerà gli studenti del Corano e che le materie da affrontare sono sensibili, il commercio di droga e il terrorismo islamico. Dossier su cui lo zar non sembra nutrire grandi speranze. Un segnale importante per la stabilizzazione del Paese la presenza dei due ex presidenti Hamid Karzai e Abdullah Abdullah come rappresentanti dell'opposizione. Sul fatto che questo incontro si traduca con risultati concreti è legittimo nutrire dubbi, anche perché l'Occidente ha accolto l'iniziativa come una provocazione. La telefonata Putin-Draghi, in quest'ottica, è un segnale distensivo, un'apertura di dialogo con Stati Uniti e UE, in un momento in cui le relazioni sono ai minimi storici.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast